Siamo quello che possediamo??

Il Fatto:

Nella notte tra giovedì 17 e venerdì 18 dicembre, presumibilmente tra le tre e le cinque del mattino, nel noto campo di concentramento di Auschwitz, viene sottratta l’insegna in ferro battuto posta sul cancello di ingresso dell’ex lager che recitava “Arbeit macht frei” (il lavoro rende liberi). Non un semplice atto di vandalismo, ma un gesto fortemente simbolico che lascia sgomento tutto il mondo e colpisce in modo particolare Israele e tutta la comunità ebraica. Si parla anche di un’impresa ad opera di fanatici neonazisti (anche se la pista più plausibile sembra quella di un furto su commissione). A così poca distanza dal giorno della memoria, ci ritroviamo a sbattere di nuovo la faccia contro un idealismo folle che vorrebbe schiacciare chiunque sia diverso.

Poi questa mattina arriva la notizia che la polizia polacca ha ritrovato l’insegna e arrestato i ladri: cinque uomini tra i 20 e i 39 anni. Tutti pregiudicati. Nessuno di loro tuttavia sembra appartenere a gruppi neonazisti. Per il momento ancora non è stato chiarito il movente, se si tratta di un semplice furto a scopo di estorsione o di un furto su commissione.

Osservazioni:

Mentre leggevo le notizie riportate dalle varie testate giornalistiche, rimuginavo su una domanda: Se si tratta di furto su commissione non posso fare a meno di chiedermi .. ma questo fantomatico committente una volta ricevuta la sua originale iscrizione, cosa intendeva farci?? Metterla sul caminetto e mostrarla agli amici durante le cene natalizie?? Oppure voleva qualcosa di  particolare e unico per addobbare il cancello di entrata della sua villa?? Perché questo signore si è sentito in diritto di volere solo per se una cosa che invece deve essere patrimonio di tutto il mondo??

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: